Nota 39 - Utile/(perdita) per azione

L'utile/(perdita) base per azione è dato dal rapporto fra utile/(perdita) di pertinenza della Capogruppo (rettificato per tener conto del dividendo minimo destinato alle azioni di risparmio) e la media ponderata del numero di azioni ordinarie in circolazione durante l'esercizio, con l'esclusione delle azioni proprie.

 
(in migliaia di euro)    
  2010 2009
Risultato del periodo di pertinenza della Capogruppo relativo alle attività in funzionamento 233.821 78.671
Risultato attribuibile alle azioni di risparmio considerando la maggiorazione del 2% (5.794) (1.950)
Risultato del periodo di pertinenza della Capogruppo relativo alle attività in funzionamento rettificato 228.027 76.721
Media ponderata delle azioni ordinarie in circolazione (in migliaia) 475.389 475.389
Risultato base per azione ordinaria relativo alle attività in funzionamento (in euro per migliaia di azioni) 479,66 161,39

(in migliaia di euro)    
  2010 2009
Risultato del periodo di pertinenza della Capogruppo relativo alle attività operative cessate (212.069) (55.926)
Risultato attribuibile alle azioni di risparmio considerando la maggiorazione del 2% 5.255 1.386
Risultato del periodo di pertinenza della Capogruppo relativo alle attività operative cessate (206.814) (54.540)
Media ponderata delle azioni ordinarie in circolazione (in migliaia) 475.389 475.389
Risultato base per azione relativo alle attività operative cessate (in euro per migliaia di azioni) (435,04) (114,73)

Al 31 dicembre 2010 non è stato calcolato l'utile / (perdita) diluito per azione in quanto, essendosi estinti i piani di stock option, non vi sono i presupposti per effettuare detto calcolo.