Nota 43 - Fatti di rilievo avvenuti dopo la chiusura dell'esercizio

In data 13 gennaio 2011 Pirelli & C. S.p.A. ha ceduto la partecipazione detenuta in CyOptics Inc. (34,41%) per un controvalore di US$ 23,5 milioni.

In data 10 febbraio 2011 Pirelli & C. S.p.A. ha concluso con successo il collocamento presso investitori istituzionali internazionali di un prestito obbligazionario, unrated, sul mercato Eurobond per un importo nominale complessivo di euro 500 milioni. L’accoglienza estremamente positiva da parte degli investitori ha consentito di raccogliere richieste superiori a euro 4,5 miliardi, pari quindi a oltre nove volte l’ammontare dell’offerta. Oltre il 93% del prestito è stato collocato presso investitori esteri.
Il collocamento, avvenuto in conformità con quanto deliberato dal Consiglio di Amministrazione di Pirelli & C. S.p.A. del 29 luglio 2010, rientra tra le azioni di ottimizzazione della struttura dell’indebitamento attraverso l’allungamento della durata media del debito e la diversificazione delle fonti di finanziamento.
Il prestito obbligazionario presenta le seguenti caratteristiche:

  • emittente: Pirelli & C. S.p.A.
  • garante: Pirelli Tyre S.p.A.
  • importo: euro 500 milioni
  • data di regolamento: 22 febbraio 2011
  • data di scadenza: 22 febbraio 2016
  • cedola: 5,125%
  • prezzo di emissione: 99,626%
  • prezzo di rimborso: 100%
  • taglio unitario minimo: euro 100.000 e aggiuntivi multipli integrali di euro 1.000.

Il rendimento effettivo a scadenza è pari a 5,212%, corrispondente a un rendimento di 230 punti base sopra il tasso di riferimento (mid swap). I titoli saranno quotati presso la Borsa del Lussemburgo. L’operazione di collocamento è stata curata da Barclays Capital, nel ruolo di global coordinator, Banca IMI, Mediobanca, SG CIB e Unicredit quali joint bookrunner.